Case History

..

Una service di alto livello per diversi Top Brands italiani e stranieri, con il core business nella realizzazione dei loro campionari, non può prescindere da una attenta gestione dei preziosi capi di abbigliamento che prendono forma in Cieffe. L’intero work flow dei prototipi e ripetizioni viene monitorato da postazioni RFID volontarie e non, al fine di rilevarne l’avanzamento (e condividerlo con i propri clienti che accedono alla piattaforma WEB di Cieffe). L’ultima posizione nota di ogni singolo capo, rende agevole e precisa la ricerca dello stesso alimentando il controllo e limitando il numero di capi ‘dispoersi’.

Con Movimoda S.p.a. , azienda leader nella fornitura di servizi di logistica, fine-linea e controllo di qualità per l’abbigliamento, la collaborazione è di vecchia data; Movimoda è in grado di offrire ai propri clienti servizi basati sulla tecnologia RFID quali controllo degli ingressi, certificazione delle uscite, print/encoding di tags adesivi in tessuti, applicazione tags sui capi, associazione QrCode, NFC, UHF.  Tutti i servizi sono forniti in partnership con Softintime che ne cura la progettazione e la realizzazione in stretta collaborazione con l’IT di MOVIMODA.

Al CAPRI PALACE HOTEL (*****L) , l’hotel più prestigioso dell’isola, tutti gli oggetti in dotazione del complesso sono ‘taggati’ RFID al fine di poter condurre inventari veloci e precisi a cadenza regolare.  72 tra Camere e Suite, 1 spa con 27 stanze, 3 ristoranti, halls terrazze e locali condivisi per una superficie totale di oltre 10.000 mq.   Utilizzando Tags Wet Inlay UH4411 di Lab-Id per la maggior parte degli oggetti, eventualmente con distanziali in neoprene per oggetti di metallo, e tags protetti ai lavaggi in Etichetta Tessuta di CADICAGROUP per i preziosi tendaggi ed oggetti soggetti a lavaggi , il software Middleware Rf System controlla : l’import dei cespiti dal sistema gestionale dell’hotel (Microsoft NAV), la stampa-encoding dei Wet Inlay (in foto) , l’encoding su desktop reader dei tags non stampabili, il dialogo con PDA Motorola RFID, l’operatività a bordo del PDA espressa da Inventario, Encoding Mobile, Ricerca Sku/Seriali, Kill Tags. Un sistema completo di Asset Managment RFID che analizza i dati rilevati per Location (Edificio, Piano, Stanza) a raffronto di inventari precedenti o logici da sistema gestionale e ne segnala le differenze attivando la ricerca ‘radio’ degliscostamenti.  Di sicuro una delle soluzioni più luxury della tecnologia RFID applicata oltre a letti, divani, tendaggi, a quadri di Giorgio De Chirico, Opere di Arnaldo Pomodoro, Cucine a due Stelle … e tutto quanto presente in una location da favola in una isola da sogno.

ERREA Spa il noto Brand dell’abbigliamento sportivo, ha utilizzato la tecnologia RFID per ottimizzare la gestione degli stand itineranti per le fiere e manifestazioni del settore; il controllo del carico/scarico, il monitoraggio delle uscite con sistemi anti-taccheggio non invasivi, la rilevazione inventariale al termine della giornata, ha permesso di ridurre gli ammanchi di capi al termine di queste caotiche manifestazioni.

L’estensione al retail di prorietà ed alla logistica interna della sede di Torrile (PR) saranno i prossimi step del progetto RFID

Lo stile Entre Amis è una perfetta sintesi di raffinata eleganza, tendenza e carattere: nei suoi capi rivivono infatti il narcisismo bohémien del Dandy e il fascino senza tempo del Gagà napoletano degli albori del novecento, icone incontrastate di tutto ciò che è ancora oggi è moda, charme e ricercatezza, rivisitate in chiave contemporanea e attualizzate in sintonia con lo spirito del brand.  Espressione di attualità è sicuramente la scelta che CaGroup Srl, produttrice e distributrice al CIS di Nola (NA) del brand Entre Amis, ha fatto per rilevare/verificare le entrate e certificare le uscite dei propri prestigiosi capi di abbigliamento.

Read more

BARK by Ozone

Tutta la produzione total look di Bark transita in tunnel e varchi per garantire velocità e precisione nei conteggi della logistica interna.

L’obiettivo di Paolo Pierotti, CEO di Ozone Srl, è quello di poter gestire dall’interno l’intera logistica di spedizione anche nei picchi di saturazione della collezione invernale mantenendo il profondo controllo del fusso dei pregiati prodotti di casa Bark.Il software Rf System Middleware gestisce le rilevazioni ed i transiti di merce interfacciandosi con l’ERP “di casa” (Ozone utilizza da diversi anni la suite gestionale ATA di Softintime) via connesione data base nativi.

Read more

Bomboogie by Space 2000

Space 2000 Spa. Un tunnel motorizzato, automatico, singolarizzatore rileva velocemente i colli (6/8-10 colli al minuto) provenienti dai fornitori dotati di master tag sul collo (rif.to ordine cliente) e di un tag sul pendente di ogni articolo contenuto all’interno. Uno switch pilotato da lettore RFID, applicato sulla catena di controllo, ricondizionamento, stiro ed imbustatura automatica dei capi appesi, gestisce i binari di smistamento prodotti alla spedizione; un dispositivo brandeggiabile esegue l’ultimo controllo durante la preparazione della spedizione. Parte integrante del progetto è il software middeware RF System di Softintime qui connesso all’ERP Galileo Moda in ambiente IBM AS400.  Un tunnel no-shield gestisce il trasferimento tra magazzini e l’alimentazione degli stores di proprietà. Riduzione del 75% del tempo/risorse dedicato agli inventari sia in sede (ca 30.000 capi) sia in store (outlets 8/10 k capi)

Read more

Oscalito by Maglificio Po

Maglificio Po Spa. Il confezionamento dell’assortimento in scatola destinato al negozio avviene in una postazione che ne rileva il contenuto leggendo i tags dei capi in essa contenuti e stampa-applica immediatamente il sovracollo con distinta. Il controllo in spedizione è effettuato con lo stesso tunnel che rileva gli ingressi.

Tutto il processo è gestito dal software middleware RF System di Softintime che, oltre alla relazione con i protocolli di readers, gates, PLC, segnalatori etc, gestisce completamente l’interfaccia funzionale utente e tutta la reportistica inerente alla movimentazione controllata.

La connessione con l’ERP proprietario dell’azienda realizzato da Osed Srl è in tempo reale tramite condivisione di aree del data base gestionale; il data base middleware conserva invece l’intero dettaglio delle matricole emesse garantendo la tracciabilità di ogni prodotto distribuito da Maglificio Po.

Il cartellino pendente di Oscalito ha il tag RFID visibile a certificare la qualità e tracciabilità, e riporta sul lato opposto al tag i dati  forniti ed organizzati dal middleware in lay out variabili. La stampa/associazione avviene con stampanti Toshiba dotate di taglierina per ottenere il pezzo singolo.

Read more

E’ stata di Giacomo Commendatore,  presidente di COMAS Spa, l’azienda bolognese che produce e distribuisce Eminflex e Permaflex, la rivoluzionaria idea, negli anni 70, di portare al consumatore un prodotto di qualità superiore ad un prezzo ‘di fabbrica’ attraverso le vendite dirette in TV. Lo stesso spirito di innovazione oggi lo ha ispirato nell’idea di inserire nel ciclo di produzione e distribuzione un sistema di identificazione automatica ed involontaria che possa contribuire ad ottimizzare i tempi di produzione, controllare la logistica sia interna che dei 20 centri di distribuzione sul territorio, tracciare i prodotti fino al consumatore finale a garanzia di qualità certificata e attenzione al cliente. Eminflex ha scelto Softintime per la realizzazione del progetto RFID; le competenze progettuali  unite alla capacità di realizzare impianti automatici e software di automazione e gestionale, di essere propositivi in termini di scelte strategiche e gestionali, di avere in carnet diverse installazioni  a regime hanno fatto la differenza sulla nutrita concorrenza.

Il primo step del progetto ha riguardato il tracking automatico dell’intero ciclo di produzione che costruisce diverse centinaia di migliaia di prodotti l’anno nella unità produttiva di Udine; il tag RFID viene applicato sulla scocca del materasso (sia esso di resina, lattice, memory) e rilevato dalle stazioni di produzione fino al versamento a magazzino finiti. L’intero avanzamento è monitorato in termini di tempi, stazioni, incidenti, rifiniture in modo da fornire, attraverso una applicazione WEB, il monitor di controllo alla sede centrale di Bologna e la rilevazione dei tempi ed oneri di produzione.  Il tempo reale della comunicazione dei prodotti disponibili, sarà strategico per alimentare la complessa organizzazione della distribuzione. Secondo step sarà il controllo della logistica di spedizione, attraverso il monitoraggio dei prelievi, carico automezzi e ricevimento nella unità locale di distribuzione direttamente sulle baie di carico.

Harmont & Blaine ha riferito i  risultati di valutazione delle performance RFID già alla seconda stagione, che confermano le consistenti potenzialità della identificazione elettronica nella logistica di magazzino nel settore Fashion.  L’impianto RFID, totalmente progettato e fornito da Softintime Srl, è attivo a regime dal 2010 e ha visto transitare nei varchi e tunnel di lettura un totale di circa  2 milioni di capi/anno con identificazione item-level. Quattro tunnels motorizzati per il riscontro degli ingressi, 5 stazioni di rilevazione uscite a collo completato, 4 postazioni per il print/encoding, lettori ‘mobile’ per gli inventari ‘in store’; un sistema RFID completo e performante che è stato il PRIMO in Italia a gestire l’intera logistica di una azienda di abbigliamento.