GoLive RFID di Bomboogie by Space 2000 Spa

Al via in questi giorni il progetto RFID di Space 2000 Spa; l’azienda canavese di produzione e distribuzione abbigliamento sportswear, urbanware ed accessori ha valutato con un pilot di pochi mesi l’efficacia del progetto RFID di Softintime. L’obiettivo di Emanuele Musso, CEO di Space 2000 Spa, è quello di certificare il processo di ricevimento dei prodotti finiti dalla supply chain senza perdere l’attuale velocità di stoccaggio in area ‘deposito’ e di tracciare i percorsi della logistica interna al fine di ottimizzare le operazioni ed i controlli nell’ottica di un ‘time to market’ sempre più ridotto.

Un tunnel motorizzato, automatico, singolarizzatore rileverà velocemente i colli (8-10 colli al minuto) provenienti dai fornitori dotati di master tag sul collo (rif.to ordine cliente) e di un tag sul pendente di ogni articolo contenuto all’interno.  Uno switch pilotato da lettore RFID, applicato sulla catena di controllo, ricondizionamento, stiro ed imbustatura automatica dei capi appesi, gestirà i binari di smistamento prodotti alla spedizione; un dispositivo brandeggiabile eseguirà l’ultimo controllo durante la preparazione della spedizione. Parte integrante del progetto è il software middeware RF System di Softintime qui connesso all’ERP Galileo Moda in ambiente IBM AS400; project manager Softintime è l’Ing. Mirco Mazzali, l’automazione è fornita da Temera Sa project Tiziano Avallone, i tags RFID sono forniti da LabId Srl.

GoLive sotto la superivisione di Bruno Leon (Direzione Operation di Space 2000) con l’attuale produzione dell’AI 2013/14, next step sarà l’estensione del progetto al Retail di proprietà.

On marzo 31st, 2013, posted in: News e ultime notizie by Guido