Covidien sceglie Softintime per la tracciabilità RFID della materia prima

Covidien, nota mutinazionale operante nel bio-medicale, ha scelto Softintime per la realizzazione di un progetto RFID finalizzato alla tracciabilità dei lotti di materiale plastico utilizzato nella produzione dello stabilimento di Mirandola (Mo). Il sistema prevede l’etichettatura RFID e BARCODE delle confezioni di granuli in funzione del lotto dichiarato dal fornitore e la rilevazione involontaria dell’entrata e dell’uscita di ogni confezione (pallets, bidoni, sacchi) dalla sala di alimentazione delle macchine distributrici dei granuli in produzione. L’obiettivo è quello di poter associare, senza possibilità di errore o ritardo di comunicazione umano, il lotto di materiale alla produzione in corso, migliorando quindi la qualità dei dati a disposizione delle indispensabili  procedure di tracciabilità e certificazione, già in uso presso l’azienda. Lo start-up del progetto, dopo i positivi test coordinati da Andrea Morselli, IS Manager di Covidien è previsto per il prossimo Ottobre.


On agosto 26th, 2010, posted in: News e ultime notizie by Guido